LDA 33 Baryancistrus sp. “Rio Xingu”

 60,00

LDA 33 Baryancistrus sp. “Rio Xingu” 8/10 cm

Il baryancistrus è un genere di pesce gatto d’acqua dolce appartenente alla famiglia dei Loricariidae. Alcune specie di questo genere sono chiamate in inglese pepita d’oro plec, che significa “pepita d’oro Pleco”, dai punti gialli che coprono il loro corpo. Il termine deriva dal greco βαρυ (bary-), che significa “pesante”, e dal nome del genere Ancistrus

1 disponibili In negozio

Loading...

Descrizione

LDA 33 Baryancistrus sp. “Rio Xingu” 8/10 cm

Il baryancistrus è un genere di pesce gatto d’acqua dolce appartenente alla famiglia dei Loricariidae. Alcune specie di questo genere sono chiamate in inglese pepita d’oro plec, che significa “pepita d’oro Pleco”, dai punti gialli che coprono il loro corpo. Il termine deriva dal greco βαρυ (bary-), che significa “pesante”, e dal nome del genere Ancistrus

Distribuzione geografica

Baryancistrus proviene dalle regioni amazzoniche, in paesi come il Brasile e il Venezuela.

Descrizione

Il genere Baryancistrus è caratterizzato dal forte sviluppo della pinna dorsale nella parte posteriore. Questo è davvero molto allungato e forma una specie di velo, da cui il termine “Hi-Fin”, abbreviazione di Hight Fin, high fin, in inglese, usato per descrivere molte delle specie del genere. In diverse specie, come B. beggini o B. demantoides, ad esempio, lo sviluppo in lunghezza è tale che la pinna dorsale si fonde persino con la pinna adiposa.

Esternamente, l’aspetto generale di Baryancistrus evoca un po ‘quello di Hemiancistrus. Questa somiglianza è all’origine della confusione esistente a livello di L200 (Baryancistrus demantoides e Hemiancistrus subviridus). Tuttavia, possiamo distinguerli su questo tratto che l’Emiancistrus non ha una pinna dorsale così allungata.

I Baryancistrus sono anche caratterizzati da una bocca relativamente grande, per i loricariidae, con denti piuttosto grandi e in gran numero (maggiore di 30).

In acquario

Le specie di questo genere sono essenzialmente erbivore e scavenger, ma accettano altri alimenti. La maggior parte degli esemplari disponibili in commercio probabilmente non sono stati allevati in cattività. Questi pesci sono principalmente notturni, ma possono nascondersi durante il giorno. Richiederanno una radice o un legno per rosicchiare e molti nascondigli.

Golden Nugget
I Golden Nugget sono tra i Baryancistrus più popolari e rappresentativi del genere. Si riproducono naturalmente nel Rio Xingu. Crescono lentamente e possono raggiungere lunghezze fino a 20 cm. Sono molto popolari negli acquari, ma richiedono una buona qualità dell’acqua. L’intervallo di temperatura ideale è compreso tra 24 e 28 ° C e il pH dovrebbe essere tra 6,5 ​​e 7,4.

Esistono tre tipi di pepite in oro pleco disponibili in commercio, L-018 (noto anche come L-085), L-081 e L-177. Quali sono queste specie distinte, o sotto una, non è stato ancora determinato. Questi plecos sono descritti con il numero L in attesa di una vera scienza della classificazione.

Almeno tre varietà hanno questo nome. Non essendo ancora stato descritto scientificamente, non è noto se le Golden Nuggets siano un’unica specie.

L081 ha piccoli punti. L018 / L085 ha punti medi. L177 ha grandi punti.

“Green Phantom Pleco” e “Lemon Spotted Pleco”
C’è da tempo confusione tra Hemiancistrus subviridis e Baryancistrus demantoides. Entrambi sono stati inizialmente elencati con il numero L L200 e con l’attuale nome di “Green Phantom Pleco”, al contrario di “Blue Phantom Pleco”, Blue Phantom Pleco o L128 .

Fu solo dopo che due tipi di individui furono identificati tra le popolazioni L200: la prima aveva una pinna dorsale corta, più vicina a quella vista nella L128, mentre la seconda aveva una pinna dorsale più lunga. alto e allungato, sotto forma di un velo, che si fonde nella sua parte posteriore con la pinna adiposa: quelli hanno ricevuto il nome di L200 “Hi-Fin” (alta dorsale). Iniziamo anche a chiamarli “Pleco macchiato di limone” (Speco Lemon Pleco o Pleco Lemon Stains).

Dopo aver ricevuto una descrizione scientifica, la pinna L200 Hi fu attaccata al genere Baryancistrus, mentre la prima L200 fu avvicinata alla L128 nel genere Hemiancistrus.

 

N.B. Le foto sono puramente indicative, l’animale che acquistate potrebbe differire dalla foto. Potete richiedere maggiori informazioni e ricevere foto reali degli animali scrivendoci su Whatsapp oppure al nostro indirizzo email: info@fishncorals.com

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LDA 33 Baryancistrus sp. “Rio Xingu””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visti di recente

Products not found

You can`t add more product in compare