ACQUASCAPING TRA SOGNO O REALTA’ DI UN MONDO SOMMERSO.

acquario acqua dolce

IL PLANTACQUARIO DIREZIONALE DI FISHNCORALS

Parliamo di ACQUASCAPING .

Non poteva mancare all’ingresso della showroom  Fishncorals “Un quadro vivente dove piante e pesci sono in totale armonia in un giardino sommerso dove forme e colori contrastanti di piante parlano e rilassano l’osservatore “.

Abbiamo allestito questa vasca di costruzione commerciale proprio per far capire come l’acquario sia una cornice che deve contenere il nostro quadro. Ovviamente sarebbe stata meglio una vasca senza plancia ma in extrachiaro come vuole il canone oggi. Noi abbiamo voluto lanciare il messaggio che anche chi ha un acquario commerciale può imparare a creare e gestire un plantacquario naturale.

VASCA : Acquario Wave 100 x 40 x50 cm 180l (lordi) 150 l netti

ILLUMINAZIONE: Plafoniera Evergrow Led 80. 10 h al giorno led al 50% bianchi e 70%Blu, Rossi 30%

FILTRAGGIO: Filtro esterno Sicce Whale 200

MEDIA FILTRANTI: Spugna a grana grossa, spugna agrana fine, carbone attivo, cannolicchi di vetro sinterizzato.

Come in tutti gli acquari piantumati si deve parlare di fertilizzazione.

FONDO: Jbl Pro Scape, JBL Pro scape volcano mineral, JBL Pro scape Soil Brown

CO2: JbL Professional 2 b/s

Per la fertilizzazione a colonna usiamo l’intera linea Continuum Acquatics.

  • Floraviv (Fe e microelementi).
  • Floragrow  Azoto
  • Floraviv P  Fosforo
  • Floraviv K Potassio
  • Floraviv Prolifera Carbonio organico liquido.

Valori dell’acqua .

  • No2 0
  • No3 15-20 mg/l
  • Po4 1-2 mg/l
  • Gh 8
  • Kh4
  • Temp 27°

Cambi d’acqua dal 30% al 80% in base ai valori e agli interventi sull’acquario. In fase di partenza abbiamo optato per cambi del 80% ogni 7 giorni.

La scelta sulle piante e’ ricaduta sia su Felci come il Microsorium Trydent e l’ Anubias nana che su piante molto esigenti come le piante rosse del Genere Ludwidgia .

  • Ludwigia repens Rubin red
  • Ludwigia palustris mini super red
  • Alternanthera variegata
  • Montecarlo
  • Glossostigma Elantioides
  • Pogostemon Erectus
  • Juncus Repens
  • Spatiphyllum  (Zona emersa)
  • Tillandsia
  • Lichene stabilizzato
  • Christmas Moss
  • Orchidee (parte sommersa).

ANIMALI OSPITATI

  • Phenacogrammus Interruptus
  • Otocinclus Affinis
  • Pelvicacromis Pulcher

UNA VASCA CHE UNISCE DUE MONDI

Inizialmente il paesaggio prevedeva un RIOBOCU ovvero un semplice radice e due tre rocce. Il fatto è che nella sua evoluzione dovuta all’esagerata crescita e seguente emersione delle piante rosse si sono aggiunte altre radici di savana e di Azalea per ricreare una zona emersa che poggia unicamente sui bordi della vasca. Non contenti quando ci rilassiamo a guardare questa meraviglia di colori abbiamo inserito anche delle Spatiphyllum e due stupende orchidee di grado A. oltre alle Tillandsia.

A colpi di potature sia immerse che emerse la vasca ha bisogno di continue e frequenti correzioni per evitare che ci sia eccessiva ombra dovuta alla crescita della zona emersa e eccessiva diminuzione della circolazione sott’acqua. Mentre scrivo ho dovuto inserire in vasca una pompa sicce wave 8000 l/H regolata al massimo.

Il prossimo step sinceramente sarà quello di utilizzare altri tipi di piante per riuscire a coprire il telaio nero dell’acquario commerciale come ultima sfida.

Ci piace mostrarvi adesso le evoluzioni ottenute in 10 mesi di questa vasca partita a Settembre.

Articolo del Dott. Francesco Spampinato BLSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You can`t add more product in compare